logo noreg logo rete

<<

Perchè il Centro-Sinistra ha perso

2018-03-05

Perchè la sinistra ha perso, pesantemente, queste elezioni? Secondo me, il motivo principale è il Lavoro!
Non tanto il fatto che ce ne sia poco, si tratta di un concetto di fondo.
L’articolo uno della nostra Costituzione recita: l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. Sarebbe quasi meglio se fosse fondata sui soldi, o sul prodotto interno lordo, avrebbe piu senso.
Secondo la morale comune, è il lavoro che dà dignità alla persona, ed è immorale dare un sussidio a chi non lavora. Perché così si incoraggia la gente al fancazzismo. Come gli statali fannulloni e i giovani mammoni. Ecco, questo tipo di comunicazione vi fa capire perché sempre piu persone non ne possano piu di questa sinistra e in generale di questa vecchia politica.
La dignità di un individuo non è data dal suo poso di lavoro, ma dal fatto di essere una persona onesta e umana. Una persona che se non ci fosse, tutti staremmo peggio. O almeno, nessuno tirerebbe un sospiro di sollievo.
Il lavoro inteso come fatica è una necessità, non un valore.
Certo che abbiamo bisogno di medici, ingegneri, spazzini, idraulici, becchini, etc. Quindi tu potrai dire che non è giusto chiedere un sussidio allo stato, e poi rifiutarsi di fare un lavoro di cui la comunità ha bisogno. Ma non puoi dire che chi non fa uno di questi lavori, è automaticamente una persona di poco valore, quando magari nemmeno chiede niente a nessuno. Perché quello, giustamente, si incazza.
E’ altrettanto innegabile che molti prodoti commerciali sono belli. A quasi tutti piace un bel cellulare, una macchina, un computer, farsi un viaggio, mangiare in un buon ristorante. E quindi molti aspirano ad avere molto denaro.
Allo stesso tempo aspirano ad avere una posizione di prestigio realizzandosi con la loro attività, che sia artistica, commerciale o professionale nel senso piu generale. Il mondo è loro, hanno la possibilità di farlo, è una cosa bella, ma non possiamo avere 60 milioni di imprenditori o di artisti.
Se un ragazzo sardo vuole starsene nel suo nuraghe in campagna, in mezzo alla natura, con la sua famiglia e non ha alcuna ambizione a parte questo, non è una persona sbagliata.
Se gli serve e ne fa richiesta, gli viene dato un sussidio, quello che si puo, a patto che si comporti onestamente e si tenga a disposizione della patria quando sia necessario fare qualcosa, soprattutto i lavori piu duri ed umili. Questa è la normalità, in un mondo dove il lavoro tende giocoforza a diminuire.
Qualcuno di voi forse tira ancora la benna a braccia, nel proprio podere? Hanno inventato i trattori. Nella società del futuro, l’uomo dovrò essere affrancato dal lavoro e dalla fatica. Il lavoro diventerà per lo più un’attività volontaria, riservata alle persone meritevoli ed ambiziose, mentre lavori tipo infermiera, badante, poliziotto in prima linea, saranno ben pagati e con turni ridotti. Utopia? Spero di no, fatto sta che il progresso va in quella direzione, sennò non sarebbe progresso. E serve a poco un progresso tecnologico se non è accompagnato da un progresso sociale e politico.
Negare questa realtà, precludere questo orizzonte, per motivi puramente ideologici: è questo che ha spianato la strada ai 5 stelle.
Ma voi continuate pure, mi raccomando.
Continuate con la logica clientelare, regalando gli 80 euro a chi già lavora, dicendo che i giovani per trovare lavoro si devono adattare (quando prendono 2 euro all’ora al call center o in pizzeria). Contnuate a dire che non abbiamo bisogno di laureati ma di manodopera cinese, che il lavoro c’è basta cercarlo e che la crisi è ormai superata.
Continuate a dire che gli youtuber, i blogger, tutti quelli che cercano di farsi due spiccioli vendendo pubblicità ed intrattenendo tante persone, sono parassiti che non fanno alcun lavoro, mentre difendete banchieri e speculatori che si fanno miliardi senza produrre niente.
Continuate. Avevate ragiunto il40%, poi il 30%, ora il 20%, alle prossime elezioni prenderete lo 0%.
E infine voglio mandare un messaggio alla Lega! Voi ora siete vincitori, ma lanciate lo stesso vecchio messaggio: che è immorale dare sussidi a chi non lavora. A parte chi proprio non ce la fa, in questo caso gli si fa la carità. Bene, quindi ancora logica clientelare, elemosine a fondo perduto magari agli amici degli amici, e il lavoro dove lo trovano le persone se non c’è? Create dei posti di lavoro fittizi ed inutili? Ma non è meglio un piccolo sussidio di base ed avere un esercito di 5 milioni di persone, fedelissime alla patria e pronte per ogni lavoro? Perché di questo si parla. O almeno, di questo parlo io e vorrei ne parlassero anche i 5 stelle.
Cari leghisti, buttate via le vecchie ideologie. E attenzione, avete vinto al nord non perché la lega odia i terroni. Non si chiama piu Lega Nord. Avete vinto al nord perché lì c’è piu lavoro. E di conseguenza anche piu immigrazione. Al sud stravince il movimento 5 stelle. E se non vi adeguate ai tempi, sarete travolti anche voi, e molto presto.
Ma sulla lega, tornerò in un prossimo video, e si parlerà di crocifissi e rosari. Alla prossima.

<<


<< HOME